Io Sono La Neve
Io Sono
La Neve
____________ MAI, STAGIONE MAI
DIVENTERAI
TU, SENZA POESIA
STERILITA' MA NELLA MIA MENTE
C' E' IL TEMPO LA RUGGINE
PERCHE' LENTAMENTE
REALTA' NON HA SEI (SEI )
LA FORZA SEI ( LA FORZA SEI )
MIA GRAVITA'
FAI QUELLO CHE VUOI
TUA LIBERTA' E MENTRE LA NEVE
CANCELLA LE STRADE CHE
NON HAI PIU' NEL CUORE
CON ME, CON NOI E MENTRE LA NEVE
CADRA', MORIRA' IO SONO LA NEVE
SONO GHIACCIO CHE PRECIPITA NEL SOLE ED OGNI VOLTA MUOIO PER RICOMINCIARE SONO SIMMETRIA FATALE
TRA TUTTO QUELLO CHE NON VEDI
E TUTTO QUELLO CHE DOVRA' ARRIVARE LO SCENARIO DI UN AMORE GIA' SCOMPARSO SOTTO A UN MANTO E ADESSO DEVO SCEGLIERE
SE RIMANERE GHIACCIO
O RITORNARE CANTO.

La parte musicale è stata scritta da Lorenzo Sebastianelli, mentre il testo è stato curato da Vincenzo Incenzo, Tiziano Orecchio e dallo stesso Lorenzo!

 

Edizioni Verba Manent e distribuzione Pirames International.

Gennaio 2016
Webmaster www.vampyba.it